Denti: perché è meglio prevenire che curare

Se la domanda è curare i denti regolarmente e spenderci soldi, come se fosse un investimento finanziario a lungo termine che dà solo benefici nel tempo, conviene? Allora la risposta è senza dubbio sì, e non serve un dentista per darla.

Ci sono un paio di ragioni per cui un trattamento dentale continuato nel tempo, anche fosse di una visita all’anno, ne vale quasi sempre la pena:

Le cure dentali regolari possono prevenire problemi futuri più grandi, più dolorosi e potenzialmente più costosi per quanto riguarda i denti e la salute orale in generale.

Ad esempio:

Se lo stato attuale della dentatura non consente di masticare o mordere correttamente, possono sorgere ulteriori problemi dati da questa ripetuta azione sbagliata. Non è difficile immaginare che siano costi più gravosi perché non limitati.

Se i denti non sono posizionati correttamente, hanno spaziature inadeguate o urtano altri denti, possono causare malattie parodontali, dovute al fatto che l’igiene orale non avviene nelle condizioni migliori. Lo spazzolino non raggiunge tutti i punti desiderati e il filo interdentale non passa bene tra due denti.

Le cure dentali possono aiutare a vivere una vita sociale più soddisfacente: il sorriso è molto importante. Un sorriso pieno di fiducia e autostima tende a trasformare la tua vita, se non hai fiducia nel tuo sorriso difficilmente potrai esprimere i tuoi sentimenti e le tue emozioni nel modo più corretto. In definitiva le cure dentali:

1. Effetto sulla qualità della vita: i denti sono importanti perché mettono in moto la masticazione che è la prima fase per una buona digestione cioè una corretta assimilazione dei nutrienti.

2. Fiducia in se stessi: Gli studi hanno dimostrato che coloro che hanno un sorriso di cui si sentono sicuri hanno maggiori probabilità di eccellere professionalmente e nelle relazioni. Le cure dentali possono mettere in crisi il vostro talento.

3. Prevenire problemi futuri: Un problema non trattato in bocca oggi causerà una reazione a catena di problemi in futuro. Questo può portare a maggiori spese, più tempo e una minore possibilità di salvare i denti. Gli impianti sono più costosi e spesso intervengono a causa di denti che cadono per scarsa igiene o mancate cure.

È bene quindi recarsi regolarmente dal dentista per effettuare le cure di routine, prevenire la carie, eliminare il tartaro e la placca batterica. I denti infatti non ricrescono. L’unica cura di impatto per ottenere una vita sociale degna di questa nome è rifarli nuovi o sistemare delle faccette. Ma se si è giovani è meglio prevenire che curare, tentando di conservare tutti i denti che si possiedono in modo da facilitare la vita sociale, la masticazione ed evitare noiosi mal di denti. Ascessi non curati possono dare problemi alla schiena, alla muscolatura e al sistema nervoso anche in zone distanti dalla bocca. In Italia i dentisti cui affidarsi non mancano e online sono presenti i singoli siti degli studi. Scegliere un centro dentale (www.centrodentalezirilli.it) aiuta a contenere i costi e ad avere una panoramica completa di ciò che serve per restituirvi un sorriso sano e di cui andare fieri.