Rimedi post sbornia, far passare i postumi

Il giorno dopo una sbornia è sempre il peggiore e in inglese viene conosciuto come hangover, un termine ormai entrato anche nel nostro lessico quotidiano. La sbronza pesante lascia spesso con mal di testa, stomaco in disordine e una sensazione generale di disorientamento e confusione, unita al cattivo ricordo dei fatti della sera precedente. Gestire un hangover non è facile, ma in verità ci sono alcuni rimedi da mettere in atto.

Rimedi post sbornia, cibi e bevande per i postumi

La doccia fredda: benché sia in genere sconsigliata, la doccia fredda può fare bene. Per evitare uno shock termico nella stagione fredda, meglio raffreddarla lentamente prima di uscire, passando da caldo a freddo e resistendo per almeno un minuto. La doccia provocherà un risveglio dei muscoli e riattiverà la circolazione dopo la notte (o la mattinata) agitata. Spesso si dice che a seguire possa servire un caffè, ma l’organismo sa di cosa ha bisogno. Infatti un bel bicchiere d’acqua naturale è quello che ci vuole per mettere fine alla disidratazione provocata dall’ubriacatura, che mette in funziona la vescica più del normale e alza la temperatura corporea, provocando sudorazione. Spesso l’acqua è la prima cosa che si cerca una volta a letto. La miglior cosa da fare è quindi berla come prima cosa, prima di toccare qualsiasi altra cosa. Il secondo sorso può essere dato spremendovi un po’ di limone per favorire lo sgombero dell’intestino e mettere nel palato un sapore asprigno, che tiene umida la gola.

Da mangiare dopo l’acqua una bella banana. Va mangiata per lo stesso motivo per cui cerchiamo l’acqua: la disidratazione. La banana serve per reintegrare sali minerali fondamentali come il potassio, perso durante la notte. La mancanza di potassio fa sentire stanchi, aumenta la nausea e provoca vomito. L’alcool drena acqua dalle cellule, creando più urina come detto, che porta a una dispersione progressiva e totale dei Sali minerali. Una banana riporterà i livelli di potassio alla normalità, ristabilendo un benessere immediatamente percepibile dopo poco tempo.

Se avete ancora appetito o se vi siete alzati all’ora di pranzo, dopo la banana sarebbe utile mangiare delle uova. Una ricca colazione che le preveda non è del tutto sbagliata, anche se noi italiani siamo abituati a bere altro dopo una sbornia. Però conviene mangiare uova perché da un lato lo insegna la tradizione, da un altro lato le uova contengono cisteina, un amminoacido che elimina tossine dal corpo e fa salire i livelli di vitamina B, alleviando i sintomi dell’hangover. Un altro alimento che fa bene è la pasta col pomodoro o in alternativa il solo succo di pomodoro concentrato se non si ha troppa fame. Bisogna ristabilire i valori di glucosio nel corpo e una scorta di carboidrati è quello che fa bene per rimettersi in forma.

Infine ovviamente la bevanda regina che viene spesso bevuta in questi casi: il caffè e bello forte. Serve a tenersi svegli e rimettere in ordine lo stomaco, dato che è un gran bel digestivo. Ovviamente non esagerate, un caffè espresso o di moka basta e avanza, anche se dovete andare a lavoro, anzi soprattutto per quel motivo. Si diventa poi facilmente irritabili e non è il caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *