I benefici della Vitamina D

benefici vitamina d

Probabilmente sapete che la vitamina D svolge un ruolo importante per la salute dei vostri denti e delle ossa. Ma lo sapevate che ora si dice che abbia ancora più proprietà? Purtroppo, non molti alimenti contengono vitamina D; l’ingrediente principale di cui il vostro corpo ha bisogno per produrlo è il sole. Quindi, cosa succede quando non ci si espone al sole?

Le proprietà della vitamina D

Oggigiorno l’esposizione al sole non gode di grande fortuna, causa i tumori alla pelle. Si dice sempre di non esporsi troppo al Sole, con la conseguenza che cala l’immagazzinamento di calore sufficiente a produrre vitamina D.

La vitamina nota come “vitamina del sole” svolge un ruolo vitale nel modo in cui il calcio viene utilizzato nell’organismo, nella funzione muscolare e nella crescita cellulare. Gli studi sembrano anche dimostrare che la vitamina D può essere efficace per prevenire alcuni tipi di cancro, diabete e malattie del sistema immunitario. Infine, si dice che la vitamina D svolga un ruolo nella protezione dell’organismo dalle malattie cardiache. È altamente probabile che, nei prossimi anni, ulteriori studi faranno ancora più luce sui vantaggi per la salute di questa vitamina.

Gli esseri umani di tutte le età hanno bisogno di un apporto sufficiente di calcio e vitamina D per mantenere le ossa sane. Fino alla fine dei 20 anni, il calcio e la vitamina D aiutano a costruire la massa ossea e, più tardi nel corso della vita, servono a preservarla o a prevenirne il deterioramento. L’osteoporosi è una malattia caratterizzata dal progressivo indebolimento delle ossa, con conseguente aumento del rischio di fratture. Il modo migliore per prevenire l’osteoporosi è assicurarsi di avere abbastanza calcio e vitamina D per tutta la vita.

Dove si trova la vitamina D?

La fonte principale di vitamina D è il sole. Infatti, l’esposizione di mani, avambracci e viso senza protezione solare per 10-15 minuti è ritenuta sufficiente per un adulto sano per ottenere una quantità adeguata di vitamina D. La frequenza di esposizione deve essere due o tre volte alla settimana, tra le 11:00 e le 14:00, tra aprile e ottobre. Tuttavia, l’esposizione prolungata al sole può essere associata ad un più alto rischio di cancro della pelle, quindi siate cauti.

Inoltre, alcuni alimenti sono ricchi di vitamina D, come ad esempio:

  • salmone (alla griglia, in camicia o in scatola);
  • tonno rosso alla griglia;
  • aringhe;
  • latte vaccino;
  • bevande arricchite a base di soia e riso;
  • margarina;
  • tuorli d’uovo

Come scegliere un integratore di Vitamina D

È importante sapere che l’organismo conserva la vitamina D per alcuni mesi. Infatti, rimane nel grasso corporeo e nel fegato e può essere usata più tardi, quando ne avrete bisogno. Esistono diversi tipi di integratori disponibili in varie forme (liquidi, compresse, capsule, capsule, ecc.), che possono essere assunti quotidianamente, settimanalmente o mensilmente.

Ecco alcuni consigli per aiutarvi a scegliere il giusto integratore:

  • Leggere attentamente le avvertenze. Le concentrazioni e le quantità di vitamina D possono variare notevolmente da una marca all’altra.
  • Non consumare quantità eccessive di vitamina D. Questo può portare a effetti negativi come debolezza muscolare, mal di testa, nausea, vomito, affaticamento intenso, perdita di peso, dolori muscolari e articolari.
  • Non esitate a chiedere il parere del vostro farmacista o medico. Vi aiuteranno a determinare la dose e la formulazione di vitamina D che meglio si adatta alle vostre esigenze. È possibile acquistarla al banco o su prescrizione medica. Prima di iniziare ad assumere un integratore di vitamina D, consultate il vostro medico se soffrite di calcoli renali o sarcoidosi. Inoltre, alcune malattie che richiedono la vitamina D come parte del trattamento, come l’insufficienza renale, devono essere seguite da vicino.

La vitamina D è essenziale per la vostra salute; se prendere il sole non basta è preferibile integrare.. Fa bene ai denti e alle ossa e consente di passare una vecchiaia più serena, oltre a rinforzare il sistema immunitario.

No Comments, Be The First!

Your email address will not be published.